Una delle Paure Che Sconfigge i Networker e Come Annientarla Per Sempre

Caro Amico Networker,

L’esperienza di gestire un’attività di Network Marketing ha certamente ampliato le tue convinzioni, ha aumentato i tuoi dubbi e ti ha fatto crescere come persona. Non ho intenzione di fingere di sapere ad esempio su quale è la tua situazione attuale o dove vorresti essere. Tutto quello che so è che poco dopo tempo essere entrato a far parte del mondo del Network Marketing ho provato frustrazione e dubbi come mai prima di allora.

Ma…

Oggi, a ventitré anni dal mio primo ingresso in questa professione, sono preparato e allenato come non mai. Se mi guardo indietro riesco oggi a capire che una delle maggiori fonti della mia frustrazione di allora era l’obiezione. Ero pronto, entusiasta e desideroso di presentare la mia presentazione a un nuovo potenziale incaricato, ma mi facevo abbattere come un moscerino in autostrada prima ancora di arrivare alla fine del mio discorso…

Questo è successo dieci cento forse mille volte, mi hanno sconfitto tante volte e tante volte mi sono sentito frustrato.

Mi considero fortunato per due motivi. Per prima cosa ho trovato un mentore che ha avuto il coraggio di dirmi che stavo sbagliando tutto. In secondo luogo, vedo la nuova generazione di Network Marketers che sta prendendo sul serio questa professione. Si stanno preparando per la carriera davanti a loro e non stanno lasciando le cose al caso come si faceva anni fa.

Grazie anche al fatto che oggi grazie ai social ed a internet si puo accedere molto piu velocemente alle informazioni e inoltre si ha la possibilità di entrare in contatto con diversi coach che ti possono insegnare il “mestiere”, cosa che quando ho iniziato io era molto difficile reperire.

Mentori & Formazione

Tutti i mentori e i coach che ho frequentato in questi anni mi hanno lasciato il segno. Mi hanno aiutato in tanti modi. Soprattutto mi hanno aiutato a vedere la mia situazione per quello che realmente era.

I mentori possono funzionare come uno specchio. Non sono prevenuti, non si tirano indietro. Ci danno un resoconto reale di dove siamo OGGI. Se non hai un mentore del genere, ne hai bisogno, fidati…

Molti dei migliori mentori hanno un’arma segreta quando si tratta di superare la paura del rifiuto.

Anche la formazione svolge un ruolo fondamentale nel superamento della paura del rifiuto e nella gestione delle obiezioni, più sei preparato su cio’ che vai a proporre più sarai in grado di rispondere in modo adeguato alle obiezioni e meno ti farà male sentirti dire no, perché non lo percepirai più come un fatto personale.

Preparati al rifiuto, arriverà presto!

È così semplice, preparati a sentirti dire no, a sentire qualcuno che rifiuta ciò che gli proponi, perché alla fine arriverà lungo il tuo cammino. Ci sono dozzine di corsi là fuori che possono aiutarti a preparare le obiezioni e i rifiuti che incontrerai nel Network Marketing. Assicurati di iscriverti a uno di loro e assicurati di attuare le lezioni discusse.

Come tutti i business anche questo si basa sui numeri e sui “no”. I no sono il mezzo che ti consentirà di raggiungere un “si”, se non ne stai ricevendo significa che non stai lavorando…

Qual è la differenza tra un’Obiezione e un Rifiuto?

La differenza principale è da dove hanno origine. Un’obiezione ha origine nella mente della persona a cui stiamo parlando. Non conosciamo il motivo per cui hanno origine anche se possiamo immaginarlo. A volte è perchè hanno sentito qualcuno dire determinate cose al riguardo, altre perchè la persona si immagina cosa gli potrebbero dire gli altri se proponesse la stessa cosa e quindi vuole sentire te cosa rispondi al riguardo…

Non conosciamo il motivo dietro l’obiezione. Tutto ciò che sappiamo è generato da qualcun altro ed è qualcosa che abbiamo superato. Non sono diretti a noi e molte volte sono un riflesso della persona stessa.

Obiezione

Ad esempio, presentiamo la nostre opportunità di business a una persona e questa risponde immediatamente con una delle obiezioni più inflazionate: “Il Network Marketing è uno schema piramidale“.

Molti di noi sarebbero andati via sconfitti. Non avremmo idea che potremmo facilmente spiegare che quasi tutte le aziende del mondo seguono una struttura di tipo piramidale e portare questo aspetto all’attenzione della persona, potrebbe consentirgli di unirsi alla nostra attività….

Per saperne di più leggi l’articolo che ho scritto al riguardo => clicca qui

L’argomento di questo post non è su cosa rispondere alle obiezioni. Stiamo cercando di capire da dove vengono le obiezioni. Di seguito sono elencati i 9 principali motivi per cui le persone si oppongono alla tua offerta. Ciò che è importante è rendersi conto che nessuno di questi ha a che fare con te.

  • Stanno cercando di guadagnare tempo per pensare alla tua offerta.
  • Hanno una precedente esperienza che potrebbe o meno essere basata sul sentito dire.
  • Hanno delle convinzioni limitanti sulla propria abilità.
  • Non si immedesimano nella tua storia.
  • Pensano che tu sia eccezionale o che tu abbia un'abilità che loro non hanno.
  • Non credono di potersi permettere un'opportunità come la tua.
  • Non vedono i benefici duraturi e moltiplicativi della tua opportunità.
  • Non hanno il tempo di intraprendere un'altra attività.
  • Non ascoltano quando qualcuno parla.

La cosa più importante da ricordare è che la maggior parte delle obiezioni sono come delle battaglie che avvengono all’interno della testa dell’altra persona. Il tuo compito è aiutare questa persona a capire che non c’e’ motivo di avere dei conflitti e che queste battaglie alle fine non sono funzionali all’attività.

Rifiuto

I rifiuti sono una bestia completamente diversa. In verità, c’è ben poca ragione per temere un rifiuto perché la maggior parte delle volte si verificano prima ancora di essere uno di fronte all’altro.

Viviamo in un mondo digitale in cui le persone scrivono messaggi invece di chiamare, scrollano verso sinistra o scrollano verso destra, bloccano numeri, cancellano le email e costruiscono barriere tra loro e le persone con cui non vogliono comunicare.

Se qualcuno ci vuole rifiutare lo farà prima che ci veda!

Nella nostra società, una persona ha 100 diverse opzioni per rifiutarti prima che ti veda. Questo è ottimo per noi Networker. Ogni rifiuto che ricevi è positivo perché ti avvicina di un passo all’approvazione, al “si”.

Non c’è assolutamente bisogno di temere il rifiuto perché fa tutto parte del processo di filtraggio.

La nuova generazione di Networker

La nuova generazione ha dovuto fare i conti con l’approvazione sociale, il rifiuto e l’obiezione come nessuna generazione prima di loro. Sono induriti in un modo senza precedenti.

Questo è un vantaggio.

Innanzitutto, è un vantaggio perché sono migliori e ordinano le informazioni, i contatti e le risposte rispetto a qualsiasi altro gruppo di persone che abbia mai vissuto. Possono definire una potenziale relazione in pochi minuti. Possono coltivare quella relazione online e fare la vera differenza in modo rapido ed efficiente.

Quando si tratta di costruire una carriera nel Network Marketing queste competenze non hanno prezzo.

Infine, quando cadi in un momento di frustrazione, ti ricorderai che sei solo il 50% dell’equazione.

Continua ad andare avanti, continua a filtrare i tuoi contatti solo così troverai tanti nuovi incaricati ed il tuo business prospererà!

Sei frustrato e non sai cosa dire agli scettici e agli Heaters del Network? Clicca qui per guardare la pagina del mio corso Networker Superstar 

Ti piacerebbe entrare a far parte di una delle aziende più importanti all’interno del Network Marketing e collaborare con me per imparare tutte le mie strategie e utilizzare tutti gli strumenti che metto a disposizione del mio team?

Compila il modulo qui sotto e inviami la tua candidatura!

Il tuo Amico e Collega

Mirko

#senontifasorriderecambialo

Inserisci i tuoi commenti da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field


Iscriviti alla mia Newsletter!