Il Network Marketing è legale? È un sistema piramidale?

Il Network Marketing è il miglior modo per crearsi un business da casa, senza costi fissi, senza rischio, che ti consente di decidere dove e quando lavorare e quanto guadagnare, dove puoi raggiungere la tua indipendenza economica… ma questo è un metodo legale? Non sarà mica un sistema piramidale?

Questa è una delle domande che si pongono molte persone che, stanche di aspettare che qualcuno le assuma per lavorare, sono in cerca di un opportunità di guadagno e si avvicinano a questo business.

Tra le varie obiezioni che vengono sollevate questa è una tra le più comuni e frequenti, che io definisco banale, buffa e subdola e in queste righe voglio spiegarti il perchè…

Questa è una domanda banale…

Si veramente, perchè quando le persone sentono parlare di Network Marketing una delle prime cose che gli frulla per la testa è proprio questa domanda… tirano fuori questo discorso cosi tanto per dire, perchè ne hanno sentito parlare dal “cuggino” o dall’amico in cerca di un modo per diventare ricco senza fare niente…ma se a questi gli si fa una domanda di approfondimento, del tipo “cosa intendi per sistema piramidale?” ecco che non è più in grado di articolare una risposta sensata, perchè in verità l’argomento non lo conosce e si basa sul sentito dire…

È veramente divertente vedere le loro reazioni mentre cercano di dare delle spiegazioni! Ma adesso vedrò di spiegartelo io come funziona…

Perchè questa domanda è veramente buffa?

Il fatto che la maggior parte delle persone vive tutti i giorni in sistemi piramidali e fa finta di non farne parte. Il loro tanto agognato posto di lavoro da dipendente (o da schiavo moderno a seconda dei punti di vista) è un sistema piramidale a tutti gli effetti. Al vertice della piramide ci sono i padroni dell’azienda (proprietari e azionisti), poi c’è l’amministratore delegato o direttore generale, poi ci sono gli altri dirigenti, poi i manager, i quadri, gli impiegati e gli operai,ecc…. Inoltre il contratto di lavoro prevede uno stipendio in base al “livello” in cui si viene assunti (proprio il livello in cui ci si trova all’interno della piramide)

La figura qui sotto riassume benissimo come funziona il sistema di lavoro da dipendente. E’ veramente buffo che la maggior parte delle persone che fa delle obiezioni sul Network Marketing spesso si trova nella parte più bassa della piramide aziendale (o organigramma). E ama stare in questa posizione.

Ma quali sono le principali differenze tra piramide aziendale e piramide nel Network?

Quando si lavora come dipendente è molto difficile spostarsi verso i “livelli” più in alto. Non è una cosa impossibile ma è molto difficile. Io sono stato un lavoratore dipendente per ben 15 anni in due diverse aziende. Ho avuto anche un contratto a tempo indeterminato con tanto di bonus e alloggio pagato ma alla fine me ne sono andato stremato e demotivato. Alla fine facevo lo schiavo a tempo indeterminato, ero impegnato a lavorare 10/12 ore al giorno 6 giorni su sette festivi inclusi, il mio stipendio non aumentava mai e non venivo mai gratificato, ma per fortuna che ho scoperto quest’attività meravigliosa che si chiama Network Marketing!

Anche nel Network Marketing ci sono dei livelli, c’e’ una carriera da poter fare, ma qual è la grande differenza tra essere in una piramide all’interno di un’azienda tradizionale rispetto a un business di Network Marketing? La cosa è molto semplice: nell’azienda tradizionale è molto difficile riuscire a fare carriera; alcuni livelli sono irraggiungibili. Inoltre per riuscire ad arrivare ai vertici della piramide non basta essere bravi o professionali. Nel Network al contrario tutti possono fare carriera, tutti possono arrivare ai livelli ritenuti irraggiungibili. Non ci sono limiti o barriere.

C’è un regolamento scritto per i compensi, gli incentivi e i bonus. Quindi se lavori come si deve, ti impegni e impari come lavorare i risultati sono garantiti. Non ci sono altre variabili in gioco. Nell’aziende tradizionali non basta impegnarsi. Dopo devi andare a implorare aumenti o riconoscimenti. Devi andare a chiedere quando poter prendere le ferie, quando poter stare con la tua famiglia…La cosa per me è davvero umiliante! Meno male che non ne faccio più parte!

Tra l’altro nella piramide delle aziende tradizionali tutte le persone che hai sopra di te sono ad un livello superiore al tuo come gia scritto e quindi devi prendere ordini e subire pressioni da loro. Nel Network Marketing le cose non vanno in questo modo. Chi è ad un livello più alto del tuo (di solito lo sponsor) ha tutto l’interesse che tu possa guadagnare di più, perchè il suo successo e la sua carriera dipende anche dal fatto che tu salga di livello, inoltre in un NM serio se sei più bravo del tuo sponsor e lavori di più piu tranquillamente superarlo in carriera e guadagnare di più di lui!

Gira che ti rigira le piramidi le trovi dappertutto

Anche questa cosa è molto divertente. Le piramidi non esistono solamente nelle aziende. Pensaci un momento; in qualsiasi contesto ci sono piramidi: la Chiesa cattolica è un sistema piramidale, al cui vertice c’è il Papa, sotto ci sono i cardinali e poi tutto il resto del loro “organigramma”; l’esercito e tutte le forze dell’ordine sono un sistema piramidale, i sindacati sono un sistema piramidale, le associazioni no profit sono un sistema piramidale, il Governo è un sistema piramidale etc etc. Come vedi è tutto organizzato come una piramide. Ma perchè? Semplice, Piramide significa Ordine. E’ di fatto il sistema migliore per mantenere l’ordine ed evitare il caos. Ognuno ha i suoi compiti e i suoi superiori ai quali rendere conto.

Perché la domanda se il Network Marketing è un sistema piramidale è un’obiezione subdola?

Perchè questa obiezione spesso rimane silente. Nel senso che la maggior parte delle persone non te lo chiede nemmeno esplicitamente. Lo pensa senza dirtelo. Qualcuno potrebbe avere già avuto esperienze di Network Marketing. Potrebbe essersi imbattuto in Network poco seri o addirittura illegali che rovinano la reputazione di questo lavoro straordinario (si come in tutte le cose c’e’ chi lavora bene e chi no perchè ha come unico obiettivo quello di arricchirsi velocemente…) Oppure potrebbe aver fallito anche in Network seri ed in questo caso è più facile attribuire colpe al sistema che a se stesso.

Nella maggior parte dei casi le persone non hanno mai avuto a che fare con il Network Marketing e quindi non hanno questa obiezione nella testa. Poi però quando queste persone parlano con qualche parente o amico che ha avuto un fallimento o si è imbattuto in qualche sistema illegale, ecco che si fa un’opinione sbagliata, per sentito dire, del NM.

Ma la vera domanda che ti devi fare è se il Network Marketing è una piramide legale o una piramide illegale.

Forse leggendo quest’articolo ti sarai reso conto che non è importante sapere se il Network Marketing è un sistema piramidale o meno (dal momento che siamo circondati da sistemi piramidali nella società e nella vita di tutti i giorni). Quello che è importante sapere è se abbiamo a che fare con un sistema legale o illegale. Qual è la differenza? Come fai ad accorgerti?

Questo è un aspetto molto importante.

La reputazione del Network Marketing (a mio avviso il sistema di lavoro più geniale, democratico e remunerativo) è stata infatti negli anni rovinata da un gruppo di delinquenti che ha voluto fare soldi facili e veloci truffando la gente.

Questi malfattori, hanno inventato pseudo aziende di Network Marketing con sistemi che io definisco da “Prendi i soldi e scappa”. Ma ricorda che il vero Network Marketing, quello serio, è un sistema legale al 100%, è un modo più intelligente di veicolare prodotti o servizi in modo sano sia per le aziende, che per i consumatori e per i distributori affiliati. In Italia il Network Marketing è regolamentato dallalegge173 del 17 agosto 2005.

Perché il Network Marketing legale è un metodo sano di fare impresa?

In sostanza nel Network Marketing si guadagna in funzione del fatturato che si genera con l’azienda per quale si è affiliati, facendo “circolare nel mercato prodotti o servizi” attraverso il passaparola. Questo è un sistema di lavoro estremamente etico che paga i distributori in funzione del giro d’affari che generano. Ed è anche un sistema sano per le aziende. Le aziende tradizionali infatti di solito investono quasi alla cieca nella pubblicità, prendendosi dei grossi rischi imprenditoriali; infatti non sanno se rientreranno e quanto del loro investimento pubblicitario. Nelle aziende di Network Marketing invece la pubblicità (che corrisponde ai bonus erogati ai distributori) viene pagata delle aziende dopo aver incassato. Quindi non devono sostenere questo enorme rischio finanziario e sono quindi aziende più stabili e solide. Non a caso le aziende di Network Marketing legali hanno solitamente più di 20 anni di storia alle spalle e si sviluppano su diversi paesi del mondo.

Allora quali sono i business di Network Marketing illegali?

Rispondere a questa domanda in poche righe non è affatto semplice. Ce ne sono tantissimi di Network Marketing illegali. Di solito nascono e muoiono nel giro di un anno, massimo tre. Si tratta di veri e propri schemi piramidali illegali che funzionano grosso modo seguendo il famoso Schema Ponzi (vedi immagine qui sotto). Il concetto è quello di far una grossa raccolta di soldi. Il guadagno non deriva dal mettere sul mercato un servizio o un prodotto. Il guadagno deriva subito dal mero reclutamento di persone che devono versare delle somme di denaro alla persona che gli propone il business, a fronte della promessa di moltiplicare questi soldi. In alcuni casi più furbi c’è una circolazione fittizia di prodotti o servizi (che solitamente vengono venduti a prezzi folli).

Chi è ai vertici della piramide ad un certo punto scappa con il malloppo e quelli che si trovano sotto subiscono enormi perdite. In un Network serio le persone che ne fanno parte non devono toccare soldi e non devono dare denaro a nessuno se non direttamente all’azienda a fronte del pagamento dei prodotti o servizi acquistati. Anche il pagamento delle provvigioni viene fatto direttamente dall’azienda in base al proprio livello di carriera.

Riassumendo

Bisogna dire che il Network Marketing è un sistema piramidale sano (come lo sono tutte le principali organizzazioni della società). Purtroppo sono poche le aziende che utilizzano questo sistema in modo sano. Ci sono tante aziende truffaldine che rovinano la reputazione di questo bellissimo sistema di lavoro e di marketing, rendendo più difficile la vita di chi vuole proporre questa attività al prossimo.

Se vuoi farmi qualche domanda in merito a questo articolo puoi usare l’area commenti qui sotto.

Ma prima che tu te ne vada voglio lasciarti un regalo.

Ho scritto un’ebook che voglio regalarti che ti insegna come costruire il tuo business di Network Marketing da casa, come riconoscere le aziende di Network Marketing sane da quelle truffaldine e illegali e molto altro. Per scaricare la tua copia gratuita ti basta cliccare sull’immagine qui sotto.

Inserisci i tuoi commenti da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field


Iscriviti alla mia Newsletter!