NESSUNO È PIÙ IMPORTANTE DI TE STESSO

Hai il permesso di rendere te stesso la tua priorità. Garantito!

Scopri le sorprendenti ragioni per cui ad essere “egoisti” ne beneficiano tutti

Se sei una donna (ma anche se non lo sei) ripeti con me: IO SONO LA COSA PIÙ IMPORTANTE DELLA MIA VITA. Niente e nessuno è più importante di me. Nemmeno i miei figli, il mio partner, la mia religione o la mia missione di vita.

Starai pensando, “Che cosa?!?” Ti sembra stano? Arrogante? Egoista? Non è così, lascia che ti spieghi perché. Vedrai che alla fine di questo articolo sarai d’accordo con me e lo vorrai gridare dai tetti.

Se tu sei come la maggior parte delle donne, avrai passato gli ultimi due decenni a cercare di essere qualsiasi cosa che potesse andare bene per tutti: la miglior moglie, la miglior figlia, la miglior businesswoman, la miglior parrocchiana, la miglior vicina, etc etc. Hai un’enorme lista di maschere da indossare su base giornaliera o settimanale! Ma in nessuna di queste c’è “la migliore di me stessa” – Ti domanderai, dove sta l’errore in tutto ciò.

Non è possibile svolgere tutti questi ruoli se non sei il meglio di te. E il meglio di te richiede che tu ti metta per prima, sopra tutto, in modo tale che tu possa dare ancora il meglio di te.

Quando tu rendi qualcuno o qualcosa più importante di te – la tua religione, il tuo partner, il tuo lavoro, i tuoi figli o perfino il tuo scopo di vita – tu permetti a quella cosa o a quella persona di prendere il controllo su di te. Dai a quella cosa o persona il potere. Perdi un pezzo di te a favore di qualsiasi cosa tu dai potere. Certo, tutte queste cose potrebbero essere molto importanti per te, ma non possono mai essere più importanti di te.

Quando ho fatto questo ragionamento ad un gruppo di donne, una di loro mi disse con molto ardore: “Io sacrificherei la mia stessa vita per i miei figli!” Sono sicuro che lo avrebbe fatto, scommetto che moltissima mamme lo farebbero.

Tuttavia questo non significa che tu – il tuo io spirituale – siete meno importanti dei tuoi figli! Io di solito dico: “La mia missione di raggiungere l’indipendenza finanziaria aiutando gli altri è molto importante!” Si la mia missione è estremamente importante per me ma non è certamente più importante di me.

Sembra un gioco di parole ma dato che ritengo che le parole hanno un senso bisogna stare attenti a quello che ci si dice!

È interessante notare quanto gli uomini non sembrino in conflitto con questo concetto tanto quanto lo sono le donne. La parola che sento più spesso utilizzata dalle donne in relazione a questo concetto è “egoista”. Ma perché c’è questa disparità nel ragionamento? Secondo un articolo (in inglese) su Psicology Today ” l’uomo accetta più volentieri l’accusa di essere egoista perché la definizione che da la società della parola virile include lo sforzo verso l’autovalorizzazione, l’ambizione, la concorrenza e l’aggressività. Per Le donne invece la parola egoista colpisce nel profondo perché l’ethos della cura è visto come il fondamento della parola femminilità. Il desiderio di non essere vista – e di non sentirsi – come un’egoista sembra motivare e plasmare più le vite delle donne che quelle degli uomini”.

Perché questo è un problema per tante donne?

A mio modo di vedere, siamo così abituati a mettere tutto per primo – i figli, il partner, i genitori, il lavoro – che ormai siamo abituati a prenderci un posto in seconda fila. Troppo spesso sui social media, vedo donne che vantano effettivamente di come sono esauste, come se fosse una medaglia d’onore. Sono esauste perché servire chi si ama, senza servirsi di se stesso, porta via un sacco di energia, invece di dare energia. E questo non è di certo d’ispirazione, potente o sano…

È facile perdere la traccia, la visione di chi sei veramente quando giorno dopo giorno la fuori stai vivendo la tua vita secondo i sogni, le visioni, i desideri e le esigenze di tutti gli altri. Questo perché, per servire meglio gli altri, devi prima servirti.

Pensa a un tempo in cui sei stato davvero gioioso, un momento in cui ti sei sentito libero e pieno di vita.

Cosa stavi facendo?
Come ti sentivi?
Sei stato più produttivo?
Sei stato più divertente?
Volevi aiutare di più gli altri?
Le cose sembravano accadere senza sforzo?

Questo perché era la vera essenza di te e ti rendeva più importante.

E le donne hanno successo quando rendono se stesse una priorità. Via a vedere queste 10 donne, che dimostrano perché mettersi per prima è buono per fare affari.

Allora, cosa significa tutto questo per te?

Ho intenzione di collegare tutto ciò con la tua educazione finanziaria e, soprattutto, la tua trasformazione finanziaria. Stai prendendo il tempo che ti serve ogni giorno – per te, la persona più importante – per andare verso la tua libertà finanziaria? Stai mettendo te stesso in primo piano … almeno per un po’ di tempo? È consapevolezza comune che più sano sei nella mente, nel corpo e nello spirito, più efficace e produttivo sei in tutti i ruoli che scegli di interpretare.

Sono sicuro che tu abbia sentito l’annuncio a bordo di un aereo: “Si prega di mettere per prima cosa la tua maschera di ossigeno prima di aiutare gli altri.” Queste sono le parole da vivere, da tenere in considerazione: prenditi cura di te, in modo da poter prenderti meglio Cura degli altri!

Una delle mie attività è quella di incoraggiare le donne a sollevare l’asticella su loro stesse. È tempo che diventiamo i modelli che ispirano altre donne. È tempo di abbracciare il fatto che non c’è nessuno o nessuna cosa più importante di te. È il momento di metterti per prima … e rendere il mondo migliore.

Un modo semplice per iniziare è entrare a far parte del mio Team di Imprenditori Liberi

Adesso, diciamolo ancora, con orgoglio, con la nostra testa alta: “Io sono la cosa più importante della mia vita. Nessuno e nessuna cosa sono più importanti di me. Non i miei figli, il mio coniuge o partner, la mia religione o la mia missione nella vita!”.

Inserisci i tuoi commenti da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field


Iscriviti alla mia Newsletter!